Siamo di
nuovo qui per voi!Apertura
25 giugno 2020
Prenota direttamente al prezzo migliorePrenota qui

Apertura stagionale 25 giugno 2020

(Casette di montagna e Residenza Grünweinhof sono già a vostra disposizione!)

Cari amici,

anche nel "giorno dopo", rimaniamo a voi vicini e disponibili. Dopo questo periodo difficile, tutti saremo più positivi, avremo voglia di riscoprire le gioie delle piccole cose, nella quotidianità e dello stare insieme ai nostri cari. La voglia di stare all'aperto, immersi nella natura, in un luogo incantevole di libertà e oasi di pace per il nostro spirito è la scelta ideale per ripartire.

Per la vostra gioia prima della partenza e per garantirvi sicurezza sulla prenotazione, rimaniamo flessibili ed elastici:

Prenotate entro la fine di giugno le vostre vacanze allo Zirmerhof. Per i mesi di giugno e luglio avrete un upgrade di stanza se disponibile.

Saremo lieti di offrirvi la possibilità di posporre o cancellare la vostra vacanza senza penali fino a 7 giorni prima del vostro arrivo.*

Scriveteci   Prenota la tua vacanza

* per cause di salute per/o in concomitanza di Covid-19.

Qui si arriva alla nostra pagina COVID-19 INFO

Spazio e libertà in Alto Adige...

Berghotel Zirmerhof · a Redagno · nel sud dell´Alto Adige

"Un vero paradiso che celebra lo spazio e la libertà", dichiarò Richard von Weizsäcker descrivendo il suo soggiorno presso questa casa antica. Zirmerhof è un'antichissima residenza rurale del 12esimo secolo che da oltre 100 anni richiama ospiti da tutto il mondo. L'accogliente oasi relax a 1.560 m di altitudine, lontana dalla città e dalla strada è circondata da una natura rigogliosa ed offre ciò che possiamo considerare l'autentico lusso: spazio-tempo-tranquillità-semplicità e ritmi moderati. La sua nota distintiva è la semplicità mentre il silenzio della montagna costituisce la vera ricchezza. Il connubio tra l'Hotel, il Maso agricolo, il Vigneto e il Parco Naturale Parco Naturale.

L'albergo storico dell'anno 2010

Il giudizio della giuria: „Premiamo lo Zirmerhof a Radegno che pur trovandosi in una posizione periferica incarna in modo esemplare l'ospitalità alpina e lo sviluppo turistico. Le aggiunte e le modifiche dell’edificio sono state eseguite in modo tale da rimanere fedele allo stile della casa. Non c'è rottura nel design. I saloni con pannelli in legno, i mobili rurale e l'inserimento nel verde del paesaggio donano allo Zirmerhof un fascino inconfondibile”.

Autarchia da oltre 900 anni

Interazione tra turismo, maso agricolo, vigneto e la cura per l'ambiente naturale